SiteLock

Archivi categoria : Mostre Milano

Alessandro Dotti: Mea Culpa, Zecchillo studio e Stefano Civati, Crespi 1880, Tokyo Grill, Milano

A Brera durante l'itinerario espositivo della mostra Mea Culpa di Alessandro Dotti propone una linea immaginaria per l'arte, in omaggio a Piero Manzoni, a cura di Jacqueline Ceresoli, che parte dal suo ex studio, l'attuale Studio Zecchillo (via Fiori Chiari 16) , un laboratorio per la progettazione di nuovi linguaggi, continua da Stefano Civati, art consulting (Fiori Oscuri 3), è pieno di colore e forma, memoria e identità nello storico negozio Crespi del 1880, dove gli artisti di ieri e oggi hanno trovato gli strumenti per fare arte (via Brera 28 / A) e termina con un ipotetico viaggio in Oriente, nel raffinato ristorante Tokyo Grill (via Fiori Oscuri 3), dove l'arte estranea il corpo e lo spirito.

Print Friendly, PDF & Email
Per saperne di più

Ex Gratia, In Pratica #5, studio legale dell’avvocato Giuseppe Iannaccone, Milano, fino al 13/07/2018

<span data-mce-type="bookmark" style="display: inline-block; width: 0px; overflow: hidden; line-height: 0;" class="mce_SELRES_start"></span> Sabato 14 aprile 2018, in occasione della ventitreesima edizione di miart - fiera internazionale d’arte moderna e contemporanea di Milano - si è inaugurato il quinto appuntamento del progetto IN PRATICA, un ciclo di mostre ospitate nello studio legale dell’ avvocato Giuseppe Iannaccone, negli…
Per saperne di più

Marion Baruch e Alessandro Teoldi, Doppia personale, VIASATERNA, Milano, fino al 25/05/2018

Inaugurazione: martedì 10 Aprile 2018, dalle 18.00 alle 21.00 Viasaterna presenta un nuovo progetto espositivo che mette in dialogo per la prima volta il lavoro di due artisti: la radicale figura di Marion Baruch (Romania, 1929) attiva sin dalla fine degli anni ’60 tra Italia e Francia, e il giovane artista emergente Alessandro Teoldi (Italia, 1987),…
Per saperne di più

Photosequences, Osart Gallery, Milano, fino al 26/05/2018

Inaugurata il 28 marzo 2018 presso Osart Gallery, Milano, la collettiva PHOTOSEQUENCES a cura di Daniela Palazzoli che presenta dieci opere storiche fotografiche realizzate tra il 1969 e il 1979 dagli artisti: Vito Acconci (New York, 1940 - New York, 2017); Vincenzo Agnetti (Milano, 1926 - Milano, 1981); Peter Hutchinson (London, 1930); Duane Michals (McKeesport, Pennysilvania, 1932); Dennis Oppenheim (Electric City, Washington 1938 - New York, 2011); Gina Pane (Biarritz, 1939 - Parigi 1990); Mario Schifano (Homs, Libia 1934 - Roma, 1998); Aldo Tagliaferro (Legnano, 1936 - Parma, 2009).

Print Friendly, PDF & Email
Per saperne di più

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi